Mondaino e i prodotti dell'autunno

Mondaino e i prodotti dell'autunno

Tra i borghi dell'entroterra, Mondaino è uno dei paesi più affascinanti. Scegliere di visitarlo sarà una sorpresa davvero irripetibile.
Oltre alle testimonianze del suo passato, durante il periodo autunnale i ristoranti della città offrono alcune pietanze tipiche assolutamente da assaggiare: il tartufo, il formaggio di fossa e il vino del territorio.

Raggiungibile in soli 20 minuti da Cattolica è la meta ideale da visitare in coppia o in famiglia. Ciò che lo rende così suggestivo è Piazza Maggiore o Piazza Padella che è la più particolare della provincia per la sua forma semicircolare e teatro di eventi in ogni periodo dell’anno.
Una piccola curiosità sul nome. Mondaino, si riferisce al daino, animale sacro alla Dea Diana… un aneddoto particolare che la fa risalire quasi sicuramente all’epoca romana.

Per quanto riguarda la tavola, è possibile degustare dei piatti del periodo sia nei ristoranti che in occasione di una delle maggiori sagre che si tengono nella cittadina, “Fossa, Tartufo e Venere”, interamente dedicata ai 3 prodotti per eccellenza dell’autunno.
Cosa aspettarsi in queste giornate? Lasciarsi tentare dal sapore del formaggio di fossa e scoprire tutti i segreti sulla sua conservazione, gustare i primi con pasta fresca a base di tartufo sempre accompagnati da una bottiglia di uno dei vini del territorio… bianco o rosso? Non resta che scegliere il gusto che si preferisce.

Pubblicata il 18/11/2021

Torna alla pagina precedente