Gradara, la Rocca di Paolo a Francesca

Gradara, la Rocca di Paolo a Francesca

Tra i castelli più belli del territorio c'è quello di Gradara, risalente al periodo medievale e una delle strutture meglio conservate.
Dimora di tantissimi signori, è un omaggio a Paolo e Francesca, i due amanti citati da Dante Alighieri nel V canto dell’Inferno della Divina Commedia.
Conosci il loro amore?
Tra storia e leggenda, ha avuto numerose versioni letterarie da Dante, Boccaccio, Petrarca, Silvio Pellico e D’Annunzio, ma ha anche una verità unica. Racconta di due persone realmente esistite, Francesca da Polenta e Paolo Malatesta.
Francesca sposò Giangiotto il fratello di Paolo, convinta di essere convolata a nozze con Paolo che per procura partecipò al matrimonio facendo le veci del fratello. Tra Paolo e Francesca però nacque una forte passione, al punto di provocare la gelosia di Giangiotto che li trafisse entrambi con la spada.

È possibile vivere tutti gli aneddoti di questa triste vicenda con la visita guidata al castello. Stanze e arredi di un’altra epoca, arazzi, armi e allestimenti bellici, nonché la Camera di Francesca con i suoi abiti… Passeggiare tra gli ambienti è come fare un tuffo nel passato e nel loro amore!

Il castello con la sua bellezza si trova nella parte più alta della città, ma si può anche vedere il centro storico racchiuso all’interno delle antiche mura e ritrovarsi immersi tra ristoranti, bar e negozi con souvenir e piccoli ricordi da portare a casa… la magia del borgo conquista grandi e piccoli.

Pubblicata il 02/12/2021

Torna alla pagina precedente